Come tagliare la frangia

Ti stai chiedendo come tagliare la frangia? Per la maggior parte delle persone, la frangia è un vero problema quando si tratta di acconciature. La buona notizia è che non devi vivere con loro per sempre. Puoi liberartene e dare ai tuoi capelli un po’ di attenzione necessaria. Ecco come tagliare la frangia.

Per prima cosa, devi decidere che forma ha il tuo viso: oblunga, a cuore o quadrata. Una volta che hai capito che forma hanno i tuoi capelli, puoi facilmente capire quale stile ti si addice meglio. Se hai difficoltà a decidere, chiedi aiuto a un amico e ricorda che la parte laterale della tua testa non dovrebbe essere tagliata più in alto dei capelli sulla parte superiore della testa (se stai facendo il lifting). Usa un pettine laterale per rimuovere la maggior parte dei capelli dalla fronte. Ricorda di mantenere il centro dell’attenzione sulla parte laterale, che dovrebbe essere la fronte. Con un pettine laterale, spostalo verso la corona e poi portalo giù verso le tempie.

Ora, se hai problemi a decidere come tagliare la frangia, prova una riga laterale. Puoi anche usare le tue sopracciglia per fare una riga laterale, se vuoi. Muovi il pettine lentamente dal centro alla riga laterale. Non dimenticare di portare i capelli dalle tempie alle tempie. Puoi anche sperimentare diverse acconciature. Per esempio, se hai i capelli lunghi, allora potresti voler portare i capelli sciolti, ma se hai i capelli corti, allora potresti volerli tirare un po’ indietro. Quando hai tagliato la parte laterale dei tuoi capelli, dovrai scendere fino alla nuca e radere attentamente la frangia laterale. Se non lo fai correttamente, allora la frangia si staccherà e cadrà sul posto. Questo renderà la tua acconciatura strana. Quindi, assicurati che la parte laterale dei tuoi capelli sia pulita e libera da qualsiasi detrito. Con i tuoi capelli laterali liberi, ora puoi rivolgere la tua attenzione al centro.

Se vuoi imparare come tagliare la frangia, allora è il momento di scegliere lo stile migliore. Le due scelte più comuni sono: tradizionale o moderno. Con uno stile tradizionale, aggiungerai frange alla frangia e di solito le arriccerai. Puoi anche usare un arricciacapelli per ottenere lo stesso effetto. Tuttavia, i migliori tagli di frangia con lo stile tradizionale coinvolgono prendendo sezioni di capelli ad angoli diversi e delicatamente clipping insieme.Bangs può anche essere fatto su o giù. Se hai la frangia smussata, allora la parte laterale può essere tagliata dritta e il centro può essere modellato un po’. Se hai una frangia smussata più lunga, allora puoi prendere tutta la parte centrale della frangia e arricciarla verso l’alto. Non è difficile imparare a tagliare la frangia, ma ci vuole pratica. Questi sono solo alcuni dei modi più comuni su come tagliare la frangia. Ce ne sono molti altri, ma abbiamo delineato solo alcuni di quelli più popolari per la vostra comodità. Basta ricordare, sempre prendere il vostro tempo quando si sta imparando come farlo.Il modo migliore per imparare a tagliare la frangia è quello di provare effettivamente farlo da soli. Ci sono alcuni modi per provare. Potresti andare da uno stilista e ottenere un paio di consigli da lei. Oppure, forse conosci qualcuno che sa come tagliare la frangia e chiedi a lui/lei qualche consiglio. In ogni caso, è importante avere un buon taglio di capelli per evitare qualsiasi problema futuro. Nessuno vuole avere un brutto taglio di capelli. Ora che hai un’idea di come tagliare la frangia, è il momento di trovare lo stile migliore per te. Ci sono due stili principali: parte centrale e parte laterale. Con la parte centrale, i capelli nella parte centrale sono separati un po’. Questo li fa apparire più pieni e simmetrici; d’altra parte, la riga laterale ha i capelli separati un po’ dalla fronte. Questo crea un aspetto più asimmetrico. Se vuoi una parte centrale, assicurati che la tua fronte sia quadrata. Se sei bassa, assicurati che i tuoi capelli siano abbastanza lunghi in modo che la parte centrale sia visibile. Se vuoi imparare come tagliare la frangia, questi sono i passi per te.