Come rimuovere lo smalto

Come rimuovere lo smalto a casa può essere una domanda difficile a cui rispondere. È molto difficile mettere un’etichetta su qualcosa che si è fatto da soli. Questo però non lo rende impossibile. In questo articolo vi darò informazioni su come rimuovere le unghie acriliche a casa, così come i vantaggi e gli svantaggi di farlo. Dopo aver letto questo articolo, dovreste sapere come rimuoverle in modo sicuro, senza spendere un sacco di soldi.

Il primo passo è quello di dare un’occhiata da vicino agli artigli acrilici che avete attualmente. Probabilmente noterete che i bordi sono troppo taglienti o troppo squadrati. Se sono squadrati potreste averli fatti in un salone, e se sono appuntiti probabilmente li avete fatti a casa. La buona notizia è che se le vostre unghie sono storte, potete raddrizzarle a casa. Il lato negativo è che questo può finire per costarvi di più perché potrebbe essere necessario andare in un salone per rimetterle in forma.

Il passo successivo è quello di prendere una lima o un altro tipo di strumento che ha un bordo sul lato che può adattarsi contro il letto ungueale. Questo bordo dovrebbe essere molto affilato. È meglio se hai un tagliaunghie di qualche tipo. Il passo successivo su come rimuovere le unghie acriliche a casa, è quello di utilizzare una tavola di smeriglio o un altro tipo di lima per raschiare via la resina acrilica in eccesso. Potreste trovare questo difficile se non avete idea di cosa fare. Non raschiate troppo forte, sbarazzatevene e basta. Il terzo passo su come rimuovere queste unghie a casa è quello di prendere alcuni stracci puliti e creme per cuticole e applicarli alle punte delle unghie. È necessario lavorare rapidamente qui, quindi non prendete il vostro tempo. Non raschiare le cuticole, ma concentrati sul togliere tutto lo sporco. Puoi applicare un po’ di colla per unghie sulle punte delle tue unghie e aspettare che si asciughi. Il quarto passo su come rimuovere queste unghie a casa è quello di prendere un batuffolo di cotone pulito e inumidirlo con l’alcol. Poi potete immergerlo nel solvente per smalto acrilico. Lascialo riposare sulla cuticola per circa cinque minuti. Potete anche fare questo passo all’esterno, ma se lo fate all’interno potreste finire per essere punti dalle piccole cuticole.

Il quinto passo su come rimuovere queste unghie a casa è quello di lavare le mani con acqua calda. Poi si può applicare l’alcol sulle unghie. Lasciate riposare per circa venti minuti. Poi puoi applicare il normale solvente per unghie sulle punte delle tue unghie. Assicurati di pulire bene l’area dopo aver finito. Questi sono i migliori consigli su come rimuovere le unghie acriliche a casa. È facile da fare e si prende cura delle vostre belle unghie allo stesso tempo. Questi consigli vi aiuteranno ad evitare di spendere un sacco di soldi in un salone. Sono anche sicuri per la vostra salute, quindi questa è un’altra ragione per cui sono una scelta così grande. Ora che sai come rimuoverle a casa, sei sulla strada per un nuovo look e una rinnovata fiducia in te stessa.