Come coltivare le erbe in giardino

Se avete appena comprato delle erbe per la vostra casa, un giardino sul retro o anche il vostro ufficio, una delle cose più importanti che dovete sapere su come coltivare le erbe in giardino sono i tipi di erbe adatti a voi. Ogni erba ha le proprie esigenze, come il tipo di terreno e la quantità di luce solare e di sostanze nutritive. Coltivare le erbe in contenitori è un’ottima idea, specialmente se vivete in un posto che ha un tempo irregolare.Prima di piantare qualsiasi erba, è una buona idea controllare con il vostro ufficio locale di estensione. Hanno tutte le informazioni necessarie su quali erbe sono migliori per la tua zona. Alcune piante avranno bisogno di più luce solare di altre. Altre avranno bisogno di più sostanze nutritive di altre piante. Sapere queste cose in anticipo può aiutarvi a fare un giardino di erbe più ben pensato per il vostro spazio.La maggior parte delle risposte a come coltivare le erbe in giardino si riducono a una delle due situazioni. O vuoi che le piante siano piccole, o vuoi che crescano grandi. Se hai intenzione di iniziare in piccolo, scegli erbe che non hanno bisogno di molto sole e non hanno bisogno di fertilizzanti. Queste possono essere erbe come il prezzemolo, l’erba cipollina e il dragoncello; la maggior parte delle altre erbe crescono meglio se vengono piantate in vasi più grandi. I vasi più grandi possono contenere diversi mesi di prodotti. È una buona idea comprare diversi piccoli vasi e metterne diversi insieme quando si pianta. Questo vi permetterà di avere erbe fresche quasi tutto l’anno.La maggior parte delle persone che imparano a coltivare le erbe in giardino si chiedono come far crescere le erbe che crescono così bene in contenitori. Una cosa di cui molti non si rendono conto è che alle erbe piace la luce del sole. Per farle crescere bene, dovreste sempre piantarle vicino a una fonte di luce solare forte e naturale.

La luce del sole è uno dei fattori più importanti nel determinare come coltivare le erbe in giardino.Altre erbe devono essere piantate in gruppi. Erbe come il basilico, l’origano, la salvia e il timo crescono molto meglio quando sono piantate insieme. Questo perché ogni pianta ha spazio per crescere. Potrebbe volerci un po’ di tempo, ma quando piantate il vostro giardino in questo modo, scoprirete che cresce molto meglio e più velocemente di quanto farebbe senza avere le piante vicine.Mentre la maggior parte delle persone pensa che coltivare le proprie erbe sia costoso, in realtà non lo è se sapete come coltivare le vostre. Si possono risparmiare soldi sugli erbicidi, che possono essere molto costosi, se si coltivano le proprie erbe. Risparmiare denaro è importante anche perché ti permette di avere un giardino di erbe in casa tua per meno. Una volta che hai imparato a coltivare le tue erbe, potresti anche volerle coltivare in modo da poterle vendere al tuo matrimonio o al mercato. Potreste anche considerare di vendere alcune delle vostre erbe al vostro ricevimento di nozze.Imparare a coltivare le erbe nel giardino è qualcosa che può beneficiare chiunque. Non solo sono facili da coltivare, ma sono anche molto facili da raccogliere una volta che hanno finito di fiorire. Finchè li coltivate correttamente e li raccogliete regolarmente, raccoglierete i molti benefici di imparare come coltivare le erbe nel garden.When che coltivano le erbe nel giardino, dovete essere sicuri che stanno ottenendo abbastanza luce solare ed acqua. Dovete anche assicurarvi di fornire alle vostre erbe una dieta sana. Le piante hanno bisogno della giusta quantità di nutrienti, soprattutto vitamine, in modo che siano sane e forti. Troppi o troppo pochi dei nutrienti giusti possono influenzare la salute delle piante, e questo significa che le erbe non produrranno i risultati desiderati quando le raccoglierete.

Un’altra cosa che dovete imparare su come coltivare le erbe in giardino è su come potare le vostre piante. Questo è importante perché permette di mantenere le piante sane, mentre si taglia la dimensione complessiva del giardino. Alcune piante comuni che vengono utilizzate per fare tisane includono borragine, cascara sagrada, cerfoglio, Angelica, gelsomino, lavanda, menta, prezzemolo, rosmarino e timo. Le erbe che userete per fare il vostro tè dipenderà i gusti che avete e il tempo dell’anno che si sta piantando il vostro giardino. Si dovrà anche pensare a quanto sole e acqua le piante hanno bisogno in modo che possano prosperare. Le erbe possono andare bene senza la luce del sole, ma se sono alla luce diretta del sole per troppo tempo, possono iniziare a sbiadire. Quindi, sarà una buona idea fornire loro una zona d’ombra dove non saranno al sole, e questa è la zona dove vorrete mettere i vostri vasi.